Quest Software

Il 30 agosto 2010 Quest Software ha completato l’acquisizione di Vizioncore, includendo tutti i prodotti Vizioncore nella sezione Server Virtualization.

I prodotti e le funzionalità di Vizioncore non cambiano, semplicemente vengono inseriti e resi compatibili con le suite Quest Software per un IT più facile e veloce da usare.

Personal Data sceglie Quest Software, leader nel mercato del backup delle infrastrutture virtuali, perché aiuta le organizzazioni a salvaguardare ed ottimizzare gli ambienti virtuali ed è indispensabile nelle strategie IT di business continuity, alta disponibilità e disaster recovery.


Le soluzioni Vizioncore

vRanger: il backup e ripristino delle immagini server VMware diventa facile e veloce: semplifica le procedure di backup e restore di macchine virtuali sia a caldo che a macchia spenta.

vRanger è disponibile in due versioni:

  • vRanger Standard per le PMI: per il backup fino a 10 CPU
  • vRanger Pro per le aziende medio-grandi: funzionalità di backup, replica (vReplicator) e gestione avanzata del data center
  • per chi desiderasse solo la replica ESX c’è Quest vReplicator

I vantaggi di vRanger:

backup più veloci del 33% rispetto ai sistemi alternativi

immagini di backup più piccole del 25% rispetto alle altre soluzioni

garantisce un backup integro grazie al VSS integrato nativamente

fa la disaster recovery “on site” o su un sito storage remoto

la gestione dell’archivio di backup è semplice e intuitiva: qualsiasi amministratore può usare vRanger per backup e ripristino senza problemi

indicizza i file per nome e per tag (metadata), in questo modo le operazioni di ricerca, backup e ripristino sono semplici e veloci.


vReplicator: per replicare attraverso rete WAN le macchine virtuali in ottica di Disaster Recovery. Quest vReplicator è lo strumento più semplice e sicuro per replicare macchine virtuali VMware su reti LAN e WAN


I vantaggi di vReplicator:

  • vReplicator è pensato per aziende che necessitano di backup molto recenti, dove un dato salvato il giorno precedente è già vecchio
  • ideale per le piccole e medie imprese che vogliono avere la certezza di non perdere i dati ma non possono dotarsi di un’infrastruttura ad alta disponibilità
  • in un ambiente IT complesso può eseguire il backup di solo determinate macchine virtuali senza utilizzare sistemi di SAN mirroring

vOptimizer Pro: permette di effettuare in automatico il tuning sulle macchine virtuali.


I vantaggi di vOptimizer Pro:

  • riduce i costi storage migliorando l’uso dello spazio disco e le performance I/O delle macchine virtuali.
  • vOptimizer ridimensiona le macchine virtuali già realizzate, definisce la giusta dimensione del template per creare le VM e stoppa la proliferazione delle macchine virtuali:

si risparmia fino all’80% di spazio storage, i costi di manutenzione, di spazio fisico, di alimentazione e condizionamento.


vConverter: per convertire i server Microsoft Hyper-V e VMware da fisici a immagini virtuali e viceversa

Permette di programmare o eseguire on-demand la migrazione di server fisici mantenendo invariate tutte le caratteristiche della macchina in modo semplice e sicuro.

Può convertire anche le immagini di server virtuali fra diversi hypervisor (da Microsoft a VMware ESX e viceversa).Quest vConverter può ricoprire il ruolo di programma per la disaster recovery, essendo in grado di effettuare cloni virtuali dei server, o essere utilizzato ai fini del consolidamento dell’infrastruttura IT, in particolare nei casi in cui si devono virtualizzare molti server fisici.





Condividi questa notizia su:





News

E' disponibile la nuova release ...

E
Quest Software da oggi (22 Maggio 2012) ha reso disponibile la nuova versione di Vranger 5.4 con l...