DataCore: la tecnologia di virtualizzazione dello storage

DataCore è un’azienda privata con sede a Fort Lauderdale, Florida quest’anno ha raggiunto i 30 milioni di dollari di fatturato.

Offre le migliori funzionalità per la gestione centralizzata dello storage trasformando così il normale spazio su disco in un “pool” di storage funzionante senza interruzioni, alla velocità della luce e senza sprechi. Così facendo le differenze tra modelli di periferiche hardware della stessa marca o di altri produttori vengono annullate, portando l'operatività, l'acquisizione e la progettazione di sistema a livelli mai visti di flessibilità e riduzione dei costi.


Caratteristiche SANSymphony-V:

Datacore

Il software SANsymphony-V viene installato su server virtuali trasformando una macchina Windows Server 2008 R2 in un nodo dedicato alla virtualizzazione dello storage.

Questi “nodi DataCore” collaborano tra loro in tempo reale per creare un livello di virtualizzazione completamente trasparente e gestito centralmente che sfrutta tutti gli asset di storage disponibili.

Le molte sfumature che differenziano un modello e una marca da un altro e che rendono le diverse periferiche incompatibili fra loro spariscono, permettendo a tutte le periferiche di lavorare congiuntamente. In pratica, SANsymphony-V si propone come intermediario in grado di federare risorse lontane tra loro per massimizzarne il valore combinato ed eludere così le differenze tra i vari dispositivi.


Ottenere accesso ininterrotto grazie a nodi con mirror molto distanti

Virtualizzando l’infrastruttura storage con il software DataCore si garantisce la continuità operativa: SANsymphony-V, infatti, protegge le applicazioni dai fermo macchina pianificati e non pianificati dei sottostanti componenti, offrendo accesso senza interruzioni ai dischi virtuali ed eseguendo il mirror sincronizzato ad ogni aggiornamento del disco virtuale su nodi e periferiche di storage completamente diversi in locali separati.


Replicazione off-site per il disaster recovery

Per esigenze aggiuntive di disaster recovery off-site, SANsymphony-V replica in modo asincrono gli aggiornamenti dei dischi a distanze illimitate su un altro nodo DataCore utilizzando normali linee IP. È anche possibile invertire la direzione della replicazione per ripristinare il sito originale in caso di problemi. 





Condividi questa notizia su: